Attendere prego...
Home page Chi siamo Immersioni Partners Itinerari Video Contattaci
spacer
Regolamento

31 gennaio 2007
                                                     Convenzione

Per la concessione e relativa regolamentazione delle visite subacquee nell’area marina protetta di Baia (NA).
 
L’anno duemilasette(2007), il giorno 30 del mese di gennaio

                                                                       TRA
-la Soprintendenza per i beni archeologici delle province di Napoli e Caserta nella persona del suo legale rappresentante il soprintendente Maria Luisa Nava , di seguito denominata soprintendenza

                                                                         E
L’ATI Srl denominata Assodiving Flegreum (consorzio di diving), rappresentata dal “Centro Sub Campi Flegrei” .
                                                         
                                                               PREMESSO CHE

-La Soprintentenza,anche in qualità di ente gestore del Parco Sommerso di Baia,istituito con Decreto Interministeriale del 07/08/2002,ha un interesse istituzionale alla diffusione della conoscenza dello stesso;
-i Diving si sono consorziati per la specifica finalità di ottenere l’autorizzazione della soprintendenza ad effettuare visite turistiche subacquee;
                               
                                              SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE

                                                                    ART.1
Le premesse formano parte integrante dell’atto.

                                                                    ART.2
L’ATI s’impegna ad effettuare le immersioni con guide fisse abilitate per un numero massimo di otto persone ad immersione.

                                                                     ART.3
L’ATI s’impegna ad effettuare al massimo n.5 immersioni giornaliere relativamente ad ogni zona.

                                                                     ART.4
L’ATI s’impegna a predisporre a proprie spese su ogni sito archeologico un punto di ancoraggio (corpo morto o gavitello), da individuarsi a cura del gruppo archeologico subacqueo della Soprintendenza

.                                                                    ART.5
Il costo del biglietto per ogni visita ammonta ad € 35 ,00
                                                                     ART.6
L’ATI s’impegna ad inviare alla Soprintendenza entro il 5 di ogni mese , il calendario con l’indicazione delle date relative alle visite subacquee.

                                                                     ART. 7
L’ATI s’impegna a pagare alla soprintendenza ogni tre mesi , le royalties del 10%sul fatturato lordo complessivo 
                                                                     ART.8
L’ATI s’impegna a comunicare ed a giustificare , con rendiconti delle immersioni compiute , il versamento sopra previsto entro i cinque giorni del mese successivo al pagamento (aprile-luglio-ottobre-gennaio)

                                                                     ART.9
L’ATI s’impegna a stipulare una polizza assicurativa per gli eventuali danni che dovessero derivare ai visitatori dall’attività oggetto di concessione. Le spese di bollo e le eventuali spese accessorie sono a carico del Concessionario
                                                                     ART.10
Le parti si impegnano ad integrare la presente convenzione ogni qual volta lo si ritenesse necessario.

                                                                     ART.11
La presente convenzione ha durata annuale espressamente rinnovabile alla scadenza.

                                                                    ART.12
La presente convenzione sarà sottoposta a decadenza nel caso di mancato pagamento di una rata trimestrale delle royalties dovute qualora siano decorsi 30 giorni dal termine di scadenza.

                                                                   ART. 13
In caso di controversia il foro competente in via esclusiva sarà quello di Napoli.

                                                                   ART 14
Il presente atto viene redatto in triplo originale e, previa lettura e conferma , viene sottoscritto dalle parti il giorno, mese ed anno sopra indicato.

Il 7 Agosto 2007 nasce il Consorzio Campano Assodiving Flegreum. Rimane invariato il regolamento per le immersioni.




Info: Contattaci
Italiano English Deutsch Espanol

Area di amministrazione